divider

Video

Costruire una sedia

I progettisti di forpeople spiegano come hanno creato la linea di sedute Keyn.
Guarda il video (inglese)

Video

Movimento Reattivo

Il movimento brevettato CradleFlex di Keyn reagisce nonappena cambi la tua posizione.
Guarda il video (inglese)

Video

Una seduta, molte personalità

Ottenete una ampia gamma di look diversi, combinando le basi, le scocche e le finiture della struttura, e una vasta scelta di tessuti.

Guarda il video (inglese)

Descrizione

Storia del prodotto

La linea di sedute Keyn è una gamma di sedute per riunioni e per visitatori che garantiscono un movimento reattivo e un comfort immediato per gli spazi di collaborazione. Il design, opera dello studio londinese forpeople, utilizza quattro parti principali per realizzare tutti i modelli che fanno parte della gamma, in modo da mantenere un fascino visivo uniforme. Per garantire un ulteriore comfort, il movimento CradleFlex di Keyn risponde ai cambiamenti di postura, reclinandosi fino a 10 gradi.

Una soluzione per stare seduti

Senza una seduta confortevole, specialmente durante le riunioni, le persone perdono attenzione, si affaticano e tendono a distrarsi. Per affrontare questo problema abbiamo lavorato in collaborazione con forpeople, uno studio di design londinese, per creare la linea di sedute Keyn. Il design ha preso vita dall'analisi dei movimenti delle persone quando rimangono sedute per lunghi periodi di tempo, in occasione di riunioni o all'interno di spazi di collaborazione.

Movimento reattivo

Il movimento brevettato CradleFlex di Keyn reagisce ai cambiamenti di posizione. Si reclina dolcemente fino a 10 gradi permettendo allo stesso tempo di assumere una posizione più avanzata. Ciascuna delle varianti della linea di sedute Keyn è dotata dello stesso movimento CradleFlex. Il sistema sostiene i cambi di postura, permettendo di rimanere comodi e quindi mantenere l'attenzione.

Comfort immediato

Stando seduti in posizione dritta, Keyn garantisce un immediato comfort grazie allo schienale scolpito, sempre a contatto con la schiena. Inoltre, lo schienale modellato della versione con cuscino rispetta rigorosi standard di pulizia. È costituito da un materiale polimerico, flessibile e al contempo resistente, nonché particolarmente indicato per ambienti con intenso traffico come i bar.

Un'eleganza universale

Un aspetto fondamentale dell'approccio di forpeople al design è stato quello di fare in modo che ogni variante della seduta mantenesse lo stesso fascino visivo. Per riuscire in questo intento, il design ideato è basato su quattro componenti fondamentali: la base, la culla, l'involucro del sedile e la gamma di rivestimenti in tessuto o pelle. Il dettagliato schema della seduta non solo contribuisce alla leggerezza estetica, ma garantisce anche l'aerazione necessaria per un fresco prolungato.

Una seduta, molte personalità

Le sedute Keyn hanno un aspetto estremamente versatile. È possibile creare un'ampia gamma di look diversi combinando basi (quattro gambe, a sbalzo o a stella), involucri e finiture del telaio grazie a un'ampia scelta di materiali. Le finiture variano dal leggero e luminoso look da caffè della gamma Fresh Accents alle versioni più sofisticate, con pelle e metallo lucido per gli ambienti dirigenziali. La possibilità del contrasto invertito permette di introdurre un tocco di colore che salta agli occhi in una tavolozza più uniforme.

Linea di sedute Keyn

Gruppo

Modificando la base, le rifiniture e il rivestimento, le sedie della gamma Keyn Chair Group possono essere personalizzate per l’impiego in bar, sale riunioni o spazi lavorativi. Indipendentemente dal modello, ogni sedia si caratterizza per un comfort immediato mantenendo la stessa reattività di movimento. La serie quasi infinita di possibili combinazioni consente a Keyn di integrare la gamma esistente di sedute: dalla sedia Mirra 2 di Studio 7.5 fino all’iconica sedia Aeron sviluppata da Chadwick e Stumpf.

Storia del design

Herman Miller e forpeople hanno punti di vista molto simili su diversi aspetti: entrambi perseguono la continua ricerca di nuovi concetti e prospettive, realizzati attraverso un design eccezionale, un engineering all'avanguardia e una produzione responsabile. Per questo, quando abbiamo chiesto a forpeople di collaborare con noi per progettare un nuovo set di sedute da riunione, sapevamo che forpeople si sarebbe integrato perfettamente nel nostro team.

L'idea che la sedia dovesse muoversi è maturata all'inizio del processo di design. L'osservazione di alcune riunioni aveva mostrato come le persone si spostano continuamente sulle loro sedute, sporgendosi in avanti o appoggiandosi indietro, solitamente fino a 53 volte all'ora. Le persone si aspettano che le loro sedie da lavoro si muovano. Pertanto, l'idea che una seduta per riunioni potesse supportare e reagire a questi spostamenti aveva perfettamente senso.

La risposta alla reazione ai movimenti fatti da seduti è stata CradleFlex. Il meccanismo reagisce ai movimenti della persona seduta, reclinandosi dolcemente fino a 10 gradi e permettendo allo stesso tempo di assumere una posizione più avanzata. Supportando i cambiamenti di postura, Keyn aiuta chi la utilizza a rimanere comodo e quindi a mantenere la concentrazione, offrendo un servizio sia al corpo che alla mente.

divider